LE 10 CITTA’ EUROPEE DA VISITARE CON I BAMBINI

Da Amsterdam a Berlino, dall’Islanda alla Danimarca, ci sono mete che sono più adatte di quanto avresti pensato ad essere visitate con i bambini. Dai castelli da fiaba allo zoo più antico del mondo, dai parchi divertimento alle gite in barca, dai ristoranti per famiglie ai musei: scoprirai che viaggiare in Europa con i bambini è più facile che mai. Sono finito ormai i tempi in cui l’idea di viaggiare con i figli era impensabile, e presto scoprirai che molte città sono quasi progettate apposta per i bambini. Per i genitori con figli piccoli e per quelli con figli adolescenti, ecco qualcosa per tutti. Preparati a portare i tuoi figli a fare la vacanza di una vita. Siediti, prendi un caffè, tieni la penna a portata di mano e preparati a leggere e scoprire le dieci città europee migliori per viaggiare con i bambini.

  1. Copenaghen, Danimarca

Castelli da fiaba, paesaggi meravigliosi, edifici dai colori brillanti e una cultura in cui bambini e adulti vengono trattati allo stesso modo rende Copenaghen una delle prime mete europee da visitare con i figli. Con i due più antichi parchi divertimenti del mondo, Copenaghen è una città pensata per i bambini che ti farà venire voglia di restarci per sempre. Il Pianeta Blu, l’acquario nazionale della Danimarca, è il più grande del nord Europa e sicuramente entusiasmerà sia i bambini che gli adulti con le sue pareti d’acqua e gli oltre 20,000 animali. Non solo Copenaghen ospita un centro scientifico, uno zoo, un museo per i bambini e uno dei più grandi musei all’aperto, ma è anche piena di parchi in tutta la città così i più piccoli possono correre liberi e felici.

  1. 00_citta_europa_thAmsterdam, Olanda

Quando senti parlare di Amsterdam sicuramente non ti viene subito in mente che possa essere adatta ai bambini, ma la cultura rilassata rende questa città perfetta per le vacanza in famiglia. Ricca di cibi che piacciono ai più piccoli come le patatine fritte e i pancake, questa città ha da offrire molto più di una gita alla Heineken e al quartiere a luci rosse. Si tratta di una città adatta ad essere visitata a piedi, e sono disponibili dei tour sui canali con panorami impressionanti per chi ha i piedi un po’ stanchi. Le biciclette sono abbondanti ed è l’ideale prendersi il tempo per affittarne una e pedalare in giro per la città. Da non perdere il museo Tropen, dove d’estate il tetto viene trasformato in una spiaggia. Vondelpark, il più famoso parco di Amsterdam, sicuramente sarà la delizia dei più piccoli con una piscina in cui sguazzare, un parco giochi e una caffetteria.

3. Parigi, Francia

La città più visitata in tuta Europa non poteva mancare in questa lista. Dagli artisti di strada ad ogni angolo alle deliziose tentazioni in ogni vetrina, i tuoi figli adoreranno questa città. Non perdere la Torre Eiffel dove sarà arduo decidere se prendere le scale o l’ascensore; i bambini saranno entusiasti della sua grandezza, ancora più di quanto lo sarai tu. I Giardini del Luxembourg sono il posto giusto in cui lasciar sgranchire le gambe ai bimbi e farli partecipare alle gare di barchette a vela, farli salire sulla famosa giostra e osservare le quasi 10 statue che si trovano nel parco. Con musei, parchi e gallerie adatti ai bambini le possibilità sono infinite. La facilità con cui ci si può orientare nella metropolitana rende questa meta quasi obbligatoria.

  1. Reykjavik, Islanda

Una città sicura e compatta che accoglie volentieri i bambini di tutte le età dovrebbe essere in cima alla tua lista se vuoi portare i tuoi figli in giro per l’Europa. Fortunatamente, Reykjavik non solo offre questo ma anche molte attività adatte a tutta la famiglia. In un panorama culturale in cui i bambini spesso vengono lasciati a dormire nelle loro carrozzine mentre i genitori fanno shopping all’interno dei negozi è sicuramente una città da non perdere. Dalle sorgenti termali a scivoli e piscine specifici per i bambini, dall’aurora boreale all’osservazione delle balene, passando per la possibilità di indossare un’armatura vichinga, questa città ha un infinità di attrattive per ogni fascia di età. Scala il monte Esja, fai amicizia con gli animali sul Lago Tjornin o prova a cavalcare attraverso le vallate.

5. Londra, Inghilterra

Harry Potter, l’Orso Paddington, Mary Poppins, Peter Pan: c’è un altro luogo al mondo in cui genitori e figli possono scoprire dove sono nati questi grandi classici dell’infanzia? Castelli, torri e vere guardie sicuramente entusiasmeranno i bambini di ogni età. Un lato positivo del visitare Londra sono i tanti musei gratuiti e gli sconti sui mezzi pubblici. Se ami i parchi prepara un pranzo al sacco e vai a St.James Park in cui puoi passeggiare fino a Buckingham Palace e attraversare il Green Park fino ad Hyde Park, per arrivare finalmente nei Giardini di Kensinghton. Se i più piccoli sono interessati alle armature, dovresti visitare la Torre di Londra in cui puoi ammirare l’esposizione di armi, armature e gioielli della corona.

6. Barcellona, Spagna

Con colori vivaci che ravvivano le strade e una cultura accogliente nei confronti dei bambini, Barcellona è una città da scoprire per genitori e figli. La Rambla, la strada più famosa di Barcellona, è piena di artisti di strada, mangia-fuoco e giocolieri con spade per la gioia dei più piccoli. Se ti senti in vena di avventure, prendi l’ascensore fino alla cima del Mirador de Colom dove potrai ammirare una vista dall’alto del porto. Una cosa da non perdere è il Museo del cioccolato, in cui avrai la possibilità di partecipare alla produzione e alla degustazione di tutti i tipi di cioccolato. Infine, non dimenticare di visitare il Tibidabo, il parco divertimenti che vanta una ruota panoramica vecchio stile e altre splendide attrazioni.

7. Vienna, Austria

Oltre ad avere uno dei migliori sistemi di trasporto pubblico al mondo, Vienna va un passo oltre nel rendere la città adatta ai bambini. Il Palazzo di Schonbrunn dovrebbe essere la prima fermata della tua avventura attraverso Vienna. Pieno zeppo di giardini, con lo zoo più antico del mondo, una gita del palazzo e il museo dei bambini, ti ritroverai a passarci tutta la giornata. Il Belvedere è un museo da vedere assolutamente durante una visita a Vienna, e puoi facilmente intrattenere i bambini prendendo lo speciale libro per detective dell’arte che permetterà loro di imbarcarsi in una specie di caccia al tesoro attraverso il museo. Un viaggio a Vienna non sarebbe completo senza un gelato e un giro in carrozza attraverso la città. Siediti, rilassati e goditi il panorama.

8. Roma, Italia

Qui gli abitanti sono contenti di vedere i bambini che corrono in giro, la pizza è il cibo per eccellenza e la città ha un passato fatto di gladiatori e battaglie: un vero paese delle meraviglie per i più piccini. Anche se bisogna camminare molto per girare Roma ci sono una serie di alternative, come i bus turistici, i risciò e la metro che rendono molto più facile (e divertente) girare la città. Con fontane in ogni piazza, scalinate e l’antico Colosseo da esplorare, non c’è da meravigliarsi che siano così tante le famiglie che scelgono di visitare Roma ogni anno. Lancia una monetina nella Fontana di Trevi, mangia un gelato sui gradini di Piazza di Spagna e alloggia in un hotel vicino alla spiaggia per rilassarti: la tua vacanza qui sarà perfetta.

9. Berlino, Germania

Nell’ultimo decennio Berlino è diventata una meta per le vacanza economica e adatta ai bambini, ed è stata eletta la città europea migliore per le famiglie nel 2014. Oltre ai sempre popolarissimi LegoLand e AquaDome c’è Kollowitz Platz, l’oasi per famiglie nel centro di Berlino. Circondata da ponti di legno, parchi giochi e negozi per gli adulti questa è una piazza da non perdere. Lo zoo più antico della Germania si trova proprio a Berlino ed è orgoglioso di ospitare il maggior numero di specie al mondo. Ai bambini piaceranno i murales: Berlino viene spesso definita una vera e propria tela per gli artisti urbani. Se il fatto che sia stata eletta la migliore città per le famiglie non è sufficiente a convincerti, forse lo faranno i musei pop-up, le enormi stanze d’hotel, i chilometri di piste ciclabili e il delizioso street-food.

10. Lisbona, Portogallo

In quale altro luogo puoi uscire a mangiare, goderti un pranzo sereno e una bottiglia di vino mentre i tuoi figli sono felicemente impegnati in una zona dedicata esclusivamente ai bambini all’interno del ristorante? Lisbona non solo offre molti ristoranti in cui mamma e papà possono godersi un po’ di tempo insieme ma anche molte altre attività adatte alle famiglie. Puoi rilassarti su una delle tante spiagge mentre i bambini sguazzano nell’oceano, oppure prendere parte a una gita in bus per esplorare la città: Lisbona è piena di avventure. Il castello più grande della zona incoraggia i bambini a tuffarsi in un mondo di sotterranei, draghi, re e regine. L’acquario e lo zoo ti faranno conoscere da vicino la fauna di tutto il mondo.