Neonato: le tappe del sorriso

Per qualsiasi genitore al mondo, l'esperienza di avere un figlio nella vita, è quella più bella e indimenticabile.

Neonato: le tappe del sorriso

100901

 

Per qualsiasi genitore al mondo, l’esperienza di avere un figlio nella vita, è quella più bella e indimenticabile. Infatti nel periodo che va dalla fecondazione alla scoperta dell’essere incinta, dall’evolversi dei mesi al parto, multiple sono le sensazioni e le emozioni che soltanto un neonato può dare, soprattutto durante il suo primo sorriso. Ecco, però, che sul primo sorriso del neonato, sono state effettuate molteplici ricerche, che hanno affermato che un neonato impiega all’incirca due mesi per poter fare il primo sorriso. In questa guida parleremo proprio del neonato e delle varie tappe del sorriso.

sorrisoneonato-640x320

Prime fasi di vita

Nelle prime fasi di vita il neonato non può parlare, ma questo non vuol dire che non comunica. Infatti, il neonato, adotta diverse espressioni facciali col viso, sia per comunicare con i propri genitori sensazioni di dolore o benessere, sia per creare un legame. Inoltre, nei primi giorni di vita, è possibile notare che il sorriso di un neonato appare nella fase di dormiveglia o del sonno profondo, ma mai quando è sveglio. Questo si può spiegare come un un gesto involontario, scaturito dal momento di relax e di coccola.

bebé-sonriente-que-miente-en-su-vientre-en-sitio-del-cuarto-de-niños-69034606

Primo mese di vita

Per poter osservare un sorriso più espressivo e legato ai propri stati d’animo, bisognerà aspettare al primo mese di vita e oltre. Infatti il neonato inizierà a sorridere mentre è tra le braccia della propria mamma, o durante la pappa, oppure durante i momenti di gioco. Questa fase dura pochi mesi, in quanto, durante questo periodo, il neonato perfeziona sempre di più il suo sorriso, regalando emozioni sempre più forti ai genitori e a tutti coloro che frequentano la sua famiglia.

happy family. Mother and baby playing and smiling under a blanket